« Torna agli articoli

Maratona di Firenze e Mezza di Padenghe


Si è svolta oggi la maratona di Firenze in una splendida giornata di sole autunnale.
Mischiati in una cornice di oltre 11.000 partecipanti, 25 finisher dell’ACV (cui purtroppo dobbiamo aggiungere i ritiri di Cristiano Ratti, Stefania Zuri, Francesco Caminati e Raffaella Ruggeri) hanno corso su un percorso mosso e
sicuramente non semplice. Per questo la maggior parte dei nostri ha fatto registrare tempi più lenti.
Nonostante questo però alcuni invece hanno tirato fuori le unghie e portato a casa dei Personal Best.

Tra questi il primo dei nostri, un atleta che difficilmente sbaglia approccio ad un gara, Paolo Pirovano PB con 2:57’57”
poi Teruzzi Simone 2:58’39”,
Villa Marco 3:04’41”,
Villa Emanuele 3:07’09”,
Pozzi Marco 3:14’36’  PB,
Ciccone Marco 3:25’51”,
Viscomi Antonio 3:26’26”,
Rocca Paolo 3:27’23” PB,
Visigalli Marco 3:28’14”,
Redaelli Fabio 3:29’17”,
Maccagni Giorgio 3:29’44’ PB,
Vegetti Roberto 3:30’07”,
Scalambra Pierluigi 3:38’36” PB,
Villa Silvio 3:40’32”,
Loppi Giulio 3:43’07” PB,
Del Regno Marco 3:43’37”,
Cunegatti Riccardo 3:54’48”,
Mandelli Christian 3:57’10”,
Brioschi Ambrogio 3:56’25” 1a Maratona,
Bartocci Fabio 3:59’26”,
Villa Pino   4:02’28”,
Corti Gianni 4:05’00”,
Fumagalli Luca 4:26’15”,
Castelli Annalisa 4:31’16”,
Galbiati Roberto 4:38’06”

A Padenghe del Garda, in una mezza con tracciato molto mosso (l’ultimo km ha un pendenza negativa che permette di raggiungere velocità rilevanti):
Pieropan Maurizio 1:37’07”
Pirotta Carla 1:50’35” 4a di categoria,
Crespi Annamaria 1:55’32”

Nelle foto : il gruppo quasi al completo pronto ad avvicinarsi ai nastri di partenza, Loppi Giulio al 39esimo e i partecipanti alla Ginky Family run

Aggiungo infine una “piccola” nota per ringraziare tutti i partecipanti alla gita di Firenze (questa volta tra atleti e accompagnatori eravamo in ben 61 !!!!!) per il bellissimo w.e. di gruppo passato insieme … anche questo è spirito atletico. Da parte mia spero solo si possa ripetere un’esperienza come questa, visto che per la prima volta NON abbiamo beccato acqua

+Copia link
  • 25 novembre 2013 alle 10:31 am - Emanuele Villa.

    Grazie Cicco splendido weekend, tutto organizzato bene e ottima compagnia!
    Poi la giornata di sole ha reso tutto ancora più bello!
    W il Cicco!

  • 25 novembre 2013 alle 1:14 pm - Giorgio Maccagni.

    grazie 1000 per l’organizzazione.

  • 25 novembre 2013 alle 3:58 pm - Cristiano Ratti.

    Passare tra i turisti in centro Firenze vestito con mutandoni e canotta… Non ha prezzo!!! Arrivare primo alla riconsegna chip e ristoro finale… Non ha prezzo !!! Fare una Maratona senza testa e gambe… Non è da persone normali !!! Passare un bel we con amici guidati dal mitico Ciccus Vampiro… Non ha prezzo !!! GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE…

  • 01 dicembre 2013 alle 6:10 pm - Angelo Giuseppe Villa.

    Ci ho messo una settimana a recuperare il controllo della situazione, ma almeno così ho potuto far decantare le sensazioni. E la sensazione di fondo è che, nonostante una prestazione sportiva molto molto al di sotto delle mie aspettative, mi pare quasi che non me ne importi nulla, il ricordo rimane ottimo. Siamo stati bene, ci siamo divertiti, ottima la compagnia e perfetta l’organizzazione (pullmann, albergo, orari), un grande lavoro che ho apprezzato moltissimo; il meteo e Firenze hanno fatto il resto.

    Davvero grazie per questa trasferta.

    p.s. nella sezione ‘Foto’ ho caricato le immagini scattate da Roberta all’arrivo – credo che possano essere un buon ricordo per chi è arrivato bene.

    p.s. 2: anche attenersi abbastanza strettamente a un’alimentazione sana, variata e di ausilio allo sforzo della corsa, e poi scoprire che i più forti applicano invece la regola delle tre P: pasta, patate e profiterols (questi ultimi da assumere eventualmente in doppia porzione a poche ore dallo start), non ha prezzo…