« Torna agli articoli

Tanti podi per gli Eso A


Finita la stagione della pista, ecco che si incomincia la fase invernale con le prime campestri…Competizioni dure, in mezzo ai campi, talvolta pure infangati o innevati, ma ricche di emozioni in cui ogni giovane mette alla prova le proprie capacità di resistenza, di fiato e di costanza nel portare a termine una gara dal percorso insolito.

Domenica 9 novembre a Buscate si è tenuto il cross del Pratone in cui gli atleti della categoria Esordienti A da gennaio ( anno 2004/2005) hanno gareggiato. Pochi atleti rispetto al solito, ma di sicuro buoni. Per la maggior parte persino nuovi, alla loro prima gara. Nonostante tutto nemmeno tanto agitati.

Su un percorso di 400mt si sono confrontati Federico Rozzoni e Gabriele Conforti Andreoni, insieme a tanti bambini della loro età. Il primo, al suo esordio, ha retto per tutta la gara senza mollare e l’ha affrontata con voglia di arrivare all’arrivo; il secondo bimbo, uscente dalgruppo precedente, con grande ansia, è partito un po’ schiacciato e in sordina, ma a metà gara prontamente ha rimontato superando vari atleti e classificandosi 4° .

Per le femmine anche Eleonora Villa, alla sua prima gara, non si è di certo tirata indietro e con una grande forza e voglia di vincere, una volta calibrate le sue energie, si è portata in avanti nel gruppo classificandosi al secondo posto.

Nei 600mt Silvia Radaelli e Sara Bianchedi, al secondo anno nella categoria, han concluso rispettivamente la gara al 15° e al 4° posto. Silvia, finalmente, ha tirato fuori la grinta, si è vista nello scatto finale di velocità fianco a fianco con una avversaria che purtroppo ha pur tentato di spingerla per non perdere la sua posizione, ma la nostra atleta, in modo serio e pulito, si è portata avanti. Sara continua la sua crescita personale conquistando sempre più podi. E pensare che i primi tempi soffriva molto le gare! Ma si è impegnata tanto in allenamento e non si è spaventata delle rivali, tanto che anche lei, partita bene, ha pian piano incrementato la velocità portandosi dietro al primo gruppetto e solo verso la fine, scalando di qualche posizione, è arrivata felice all’arrivo.

Alessandro Vergata anche lui alla sua prima gara, stupendosi della sua posizione, si è classificato 6°. Sulla linea di partenza era sereno e aveva voglia di portare a casa un buon piazzamento…Ci è riuscito! Ha corso con grande impegno e, superando poco alla volta i suoi avversari, si è portato vicino ai primi tre. Purtroppo solo vicino all’arrivo si è fatto superare da altri due atleti…Ma è normale, aveva dato tutto quel che poteva…

Comunque dopo questa giornata fruttuosa, gli atleti son tornati ad allenarsi più vogliosi e carichi di prima. Ora ci aspetta la prossima gara di Cornaredo, spero più numerosi ma ancora tanto grintosi.

BRAVI A TUTTI!!!

+Copia link