« Torna agli articoli

18^ EDIZIONE CORSA DELLE CASCINE , CHE CALDO!!!


Il vero padrone della diciottesima corsa delle cascine è stato il caldo che ha influito in modo determinante sui concorrenti che ad ogni giro cercavano un po’ di sollievo al ristoro dove i giovani dell’Athletic club si sono prodigati per preparare e distribuire più di mille bicchieri di acqua, un vera manna per i concorrenti. Al termine quasi il 10% di atleti ritirati a conferma delle difficili condizioni di gara

Al via 258 concorrenti, arrivati 236 sul classico percorso di 3 giri per un totale di 10km “certificato” anche da un concorrente che ha corso con la bindella metrica e che alla fine ha detto che a lui risultava una differenza di 20 metri, probabilmente poche gare certificate hanno questo scarto il 2 x mille.

Fin dal primo giro si è formato al comando un gruppetto di cinque concorrenti che hanno proseguito assieme fino all’ultimo giro, forse il caldo ha impedito iniziative velleitarie anticipate, da questo drappello è uscito il vincitore SECCHIERO ANDREA dell’Atletica Palzola che ha concluso in 32”25, un tempo di tutto rispetto visto le condizioni meteo. Secondo sul traguardo staccato di soli tre secondi MOLTENI GIUSEPPE dell’Atletica Lecco Colombo Costruzioni che ha chiuso in 32”28. Nell’ultimo giro invece i distacchi si sono fatti un po’ più pesanti per DIMICCOLI ROBERTO 3° CON 32”42 (US San Maurizio), MANDELLI LORIS 32”54 4° (Polisportiva Carugate) e ZUGNONI GRAZIANO 33”33 5^ (GP Santi Nuova Olonio).

Tra le Femmine la vittoria è andata a GIZZI NOEMI con il tempo di 39”21. Per Noemi una gara tutta di testa con le avversarie staccate già dal primo giro. Seconda al traguardo con 39”52 è stata DUMITRU VICTORIA (Atletica Lambro Milano), 3^ in 40”42 CONTE ANGIOLA (Atletica 3V), 4^ GALBUSERI VALENTINA 41”37 (Atletica Lambro Milano), 5^ IANNICELLI ANTONELLA 42”02 (Pro Sesto Atletica)

Al termine per i primi cinque classificati Maschi e Femmine e per i primi 3 di ogni categoria ( 3 Categorie Femminili e 9 Maschili) Podio e premi in natura con cesti sostanziosi per tutti. Come sempre a tutti i Concorrenti la Maglietta ricordo e il Buono pasta da consumarsi alla cucina della Manifestazione Sanfioranese presa letteralmente d’assalto dai tantissimi concorrenti che dopo la gara si sono fermati a gustare anche altri pianti dell’ottima cucina.

Una bella serata di Atletica, e già si pensa all’edizione n° 19 che magari cercherà di cogliere qualche suggerimento come quello di aggiungere nelle premiazioni femminili almeno un’altra categoria, vedremo.

Infine un ringraziamento al mitico fotografo Roberto Mandelli che da sempre ci segue e documenta la nostra Gara.

CLICCA QUI PER LE CLASSIFICHE

FOTOGRAFIE

+Copia link