« Torna agli articoli

FLASHBACK DA ESKILSTUNA


Eccoci a casa, adesso che la trance agonistica è lontana possiamo tranquillamente tirare le somme di questa esperienza vissuta in terra di Svezia con passione sulla pista di Eskilstuna a cento chilometri dalla capitale Stoccolma.

Come un nastro che si riavvolge ci rimangono impresse nella mente immagini che ci accompagneranno per un bel po’ di tempo.

Lo splendido tramonto che ci ha accolti all’arrivo alle 22:30 nel viaggio in macchina su strade deserte verso l’hotel.

La gioia quasi difficile da manifestare di Gabriele per la sua prima Maglia Azzurra e per essere riuscito ad accedere alla semifinale negli 800m.

Le lacrime di Simone per il maledetto crampo che gli ha tolto la soddisfazione di correre tutti i 1500m nell’ultima delle dieci fatiche del Decathlon e veder sfumare in un solo colpo nuovo record italiano e decimo posto

Il tifo da stadio di tutti i nostri atleti (ma anche le altre nazioni non sherzavano) per quelli che gareggiavano e in particolare per le staffette.

Le vittorie di Chiappinelli nei 3000 siepi e Riva nei 10.000, quasi in contrasto ad una nazionale maggiore che fa fatica a primeggiare nelle corse.

Il Record di medaglie a coronamento del grande lavoro che il camissario tecnico del settore giovanile Stefano Baldini sta portando avanti.

Emozioni difficilmente trasferibili ma che potete forse ripercorrere guardando le 600 e oltre foto che pubblichiamo sul nostro sito

E quasi a non farsi un torto entrambi i nostri atleti si sono classificati alla fine al 20° posto, destino…

Il resoconto del CT Stefano Baldini

+Copia link