« Torna agli articoli

2°prova trofeo Milano CATEGORIA RAGAZZI a Lodi


Domenica 3 aprile a Lodi erano in 23 gli atleti della categoria che hanno gareggiato distribuiti in 8 discipline delle 10 previste nella categoria; tra le gare disputate anche la staffetta 4×100 che riscontra sempre molto entusiasmo in tutta la squadra anche se non sempre tutti ne fa parte.

Tanti, anche questa volta sono stati i record personali e le posizioni al podio, Altissimo l’entusiasmo tra i ragazzi e bellissima la relazione tra di loro, specie quando li si vede partecipi al successo dei compagni tra le pause e le loro competizioni. Quel che stupisce per alcuni è la loro lunga permanenza sul campo nonostante la loro gara si sia conclusa e questo personalmente mi fa reagire al logoramento di manifestazioni “infinite” ma molto intense di emozioni.

Sono state ben 13 le posizioni tra i primi 6 classificati, “tantini” direi e così a memoria mi sembra di ricordare che a giudicare dai primi 2 incontri…..per scaramanzia non mi pronuncio.

Tutti ma proprio tutti hanno contribuito a un risultato di squadra dal momento che per poco o per tanto hanno realizzato un alto punteggio complessivo che si somma fino all’ultima manifestazione del “trofeo” che da diversi anni consecutivi ci porta alla premiazione.

Cerco di essere breve nel descrivere i risultati:

Alto femm : Galbiati Arianna mt. 1.44 e Vaccari Giorgia mt. 1.25 –

Alto maschi : Caiani Andrea mt. 1.54 Grossier Luca – mt. 1.37 – Mussi Luca mt. 1.31 – David Giacomo mt. 1.28

Lungo femm : Cruz Gabrielamt: 4.26

60 ostacoli femm: Calegari Margherita 10’28 – Galbiati Arianna –10’64

60 ostacoli maschi : Lunghi Emanuele 10’56 – Bigi Lorenzo 10,84 – Mao Yulin purtroppo è caduto al secondo ostacolo, sarà meglio la prossima

Staffetta 4×100 femm : Bianchedi – Calegari – Cruz – Mercato 3° class col tempo di 57’08

Staffetta maschile : Soren – Caiani – Mussi – Grossier 2° class col tempo di 55’00

Abbiamo comunque avuto altri significativi risultati e altri buoni piazzamenti nel lancio del vortex con Redaelli Silvia e Barbieri Alessandro e nei mt. 1.000 con Vergata Alessandro che alla sua prima prova ha centrato l’obiettivo fermando il cronometro a 3’32 e Fedeli Gabriele sceso di 8 secondi dal precedente personale. Nei 60 mt. piani Soren con 9’16. Bene anche Mancini Filippo. Bene anche le nostre velociste Benedetta Lilia e Chiara tutte hanno realizzato il personale.

Luisella e Beatrice ringraziano gli atleti ma anche i genitori splendidi che li hanno accompagnati e hanno partecipato attivamente alla manifestazione.Alla prox

Tra un paio di settimane che ne dite di un picnic a Brugherio…….




+Copia link