« Torna agli articoli

GABRIELE AQUARO MINIMO PER I MONDIALI, LUCA LAZZINI E SOHIE BINDIKU RECORD PERSONALI NELLE PM


I Campionati Assoluti in programma in questi giorni a Rieti dove stanno tra l’altro partecipando tutti gli atleti che vedremo alle Olimpiadi, come Trost, Tamberi, Galvan (ieri nuovo Record Italiano nei 400m in 45:12), hanno visto protagonisti nelle prime due giornate tre nostri atleti: Gabriele Aquaro negli 800m, Sophie Bindiku e Luca Lazzini nelle prove multiple,

Gabriele dopo il 3° posto di due settimane fa nei Campionati Italiani Juniores, si è preso una gan bella rivincita, ha corso una grande batteria di qualificazione, che vedeva tra i partenti Carlo Benedetti, il migliore negli 800m attualmente in Italia, arrivando al traguardo 3° in 1’49″21, record personale migliorato di 1″40, ma soprattutto tempo che vale la qualificazione ai prossimi Campionati del Mondo Juniores in programma a metà luglio in Polonia.

Grazie al tempo realizzato Gabriele si è inoltre classificato per la finale (unico junior e quindi fuori Casini e Cuzzolin che lo avevano prcededuto a Bressanone) dove si è classificato all’8° (e ultimo) posto, sicuramente la faticaccia del giorno prima e il crono realizzato hanno pesato sui muscoli del nostro ragazzo.

Nelle Prove Multiple Sophie e Luca hanno terminato le loro fatiche con i rispettivi record personali.

Nell’Eptathlon Sophie ha realizzato 4424 punti migliorando il personale di 81 punti e classificandosi all’11° posto, mentre Luca nel Decathlon ha realizzato 6455 punti migliorandosi di ben 329 punti, per lui 8° posto assoluto e 5° tra le Promesse (La gara era valevole come Campionato Italiano Promesse, sospese a lana a fine maggio per maltempo).

Complimenti hai nostri tre alfieri primi a partecipare per TEAM-A ai Campionati Italiani Assoluti.

+Copia link
  • 26 giugno 2016 alle 5:36 pm - Luisella Bianchi.

    Complimenti a tutti e tre ma in particolare a Gabriele che tra basket e atletica ha dovuto fare una scelta. Buona scelta Gabriele, ottimo traguardo. Buon proseguimento

  • 27 giugno 2016 alle 6:41 am - Edilio Minetti.

    Una crescita costante in un relativo breve periodo. Un connubio perfetto Allenatore – Atleta. La determinazione e quel sacrificio, che non dimentichiamo mai di sottolineare, ad allenarsi assiduamente pur nella condivisione Studio e Sport.
    Questi ed altri eventuali elementi che il Tecnico riesce a far emergere ed evidenziare esaltano le doti e le prestazioni straordinarie di Gabriele.
    L’ accesso ai Campionati del Mondo rappresenta un traguardo difficilmente raggiungibile dalla maggioranza degli atleti Italiani e non. Un traguardo perseguito a tutti i costi da Gabriele.
    A nome di tutto l’ Athletic mi congratulo con Gabriele che ha portato i Nostri Colori per la seconda volta (la prima volta c’è stato Simone) ai Mondiali.
    Ancora, siamo un pò campanilistici questa volta, dal nostro vivaio Villasantese due meravigliosi atleti si sono distinti ai Campionati Italiani: Sophie e Luca hanno per l’ ennesima volta migliorato le loro prestazioni fino alla soddisfazione del Personal Best. In particolare Luca che seguo da diversi anni è un esempio di volontà e di capacità di autostima che gli consente di superare i contrattempi di qualche infortunio e quindi di andare avanti come un carrarmato, un esempio per tutti i nostri atleti del settore Giovanile.
    Grazie Gabriele Luca Sophie Tino

  • 04 luglio 2016 alle 1:45 pm - Marco Ciccone.

    Complimenti !!!!!
    Bellissima soddisfazione personale … e ottimo spunto per continuare su questa strada