« Torna agli articoli

Campestre bagnata classifica fortunata


Quella di oggi a Paderno Dugnano è stata una giornata triste e umida e non del tutto prevista ma nonostante tutto fortunata dal punto di vista classifica dal momento che come società dalla 7° siamo passati alla 5° posizione con un punteggio in meno (3 gare e non 4) siamo quindi messi bene per ambire alla premiazione prevista per le prime tre società classificate anche se non sarà facile ma nemmeno troppo complicato (nelle prossime due ci presenteremo numerosi!?!). Ricordo che saranno premiati con una bella maglia chi parteciperà a 5 gare della serie CROSS PER TUTTI

Quella della settimana scorsa a Seveso, seppure nel contesto di una giornata fredda è andata decisamente meglio dal punto di vista meteo ma i risultati ci dicono che noi dell’ Athletic club Villasanta andiamo meglio sotto la pioggia!!!! non odiatemi per questo ma anche i nostri atleti non scherzano col bagnato. Non eravamo molto numerosi (cadetti/e in particolare!!!!) complimenti ai soliti tre: Giacomo Simonini, Luca Mussi e Gabriele Fedeli; ma si sono piazzati in generale molto bene e hanno fatto registrare tanti punti

ESORDIENTI C/B: Bravissimi i piccoli che contribuiscono a fare salire i punti della società ma che soprattutto non si scoraggiano ad abbandonare le copertine per affrontare le fatiche del percorso di 400 mt con fondo a volte ghiacciato e con presenza di buche. Ce la mettono tutta e a volte ci stupiscono per le loro capacità.

ESORDIENTI A: Non si scoraggiano alla variazione della distanza che per loro diventano 800 mt e sono davvero bravissimi. Tra le femmine del 2006 D’Agosto Vittoria e Padovani Elena non ne perdono una e speriamo continuino così visti gli ottimi piazzamenti (sempre tra le prime). Oggi è stata la prima esperienza per Sofia e Motta Serena che come da previsione è andata molto bene 14°, speriamo non si sia scoraggiata dal fango. Nulla da togliere però a Ilaria Penati che domenica scorsa si è piazzata avanti a tutte le compagne di squadra classificandosi 5° ma che quest’anno deve fare i conti coi malanni…Tra le eso 2007 invece Giorgia Conforti e Lisa Grossier ci riempiono di emozioni sempre in prima linea, seguite da Sara e Arisi

Tra i maschi oggi sotto la pioggia Cruz Raul ha dato grande prova di sé 25° su 106 ma si piazzano sempre bene anche il neo iscritto Bombieri Tommaso e anche Marco Drusian e Rizza e Ale Marrari.. Tra i 2007 oggi doppio applauso a Davide Cremonini, “alla sua prima prova è arrivato molto provato” ma dignitosamente bene, la scorsa volta invece è stato Marco Gattazzo a stupirci.

RAGAZZI Nei loro riguardi sono ovviamente più “vicina” e sono molto felice per loro che quest’anno è cambiato il regolamento dei punteggi individuali e quindi anche di società dal momento che, a differenza degli anni addietro, vengono classificati in dipendenza al numero di partecipanti e dato che è sempre stata la categoria più numerosa mi sembra giusto che se ne tenga conto.

E’ un gruppo che sta crescendo bene in termini di presenze sia negli allenamenti sia come partecipazione alle gare che in inverno, mi permetto di dire, mettono a dura prova la competizione con un significativo “biglietto da visita” per la stagione su pista. Oggi hanno dato un forte contributo in numeri di punti e fortunatamente fanno un bel gruppo sia i maschi che le femmine tant’è che ogni volta è una sfida x il gruppo più numeroso, femmine o maschi? oggi 7 ragazzi e 6 ragazze tutti bravi/e e motivati/e.

Tra le femmine Eleonora Villa è tra le prime in classifica generale e chissà potrebbe anche competere per il 3°posto anche se ci sbalordirebbe davvero al suo primo anno di categoria. Seguono Negrini Giorgia che si piazza sempre tremendamente bene, Gaia e Susanna a spalla, con più calma Gabriela che attende con ansia la pista e una splendida Elisa che egregiamente, al suo primo anno di attività, non se n’è persa una.

Tra i maschi un grande Alessandro Vergata 5°a Seveso e oggi 14°ha dimostrato di saperci fare e di vincere il timore della competizione, seguono nelle prime posizioni Luca Grossier e Gabriele Conforti (2005 pure lui) che si spalleggiano ogni volta e al suo primo esordio molto bene Matteo Brambilla a cui dovrò spiegare meglio la tattica di gara, ma ci stupirà. Mattia Moroni che dire, sempre molto ambito dal gruppo, sempre presente, cresce bene, un po’ pigro agli allenamenti ma in gara più determinato che mai. Infine Filippo e Francesco buono e importante anche il loro piazzamento, Francesco meglio a Seveso all’asciutto con un breve riscaldamento che col bagnato e umido di oggi senza riscaldamento (io oggi ho sbagliato a puntare la sveglia ma il papà Girasa non l’ha proprio puntata!!! Birichino)

+Copia link