« Torna agli articoli

CHI BEN COMINCIA……….

Tanti buoni risultati nel primo weekend di gare del calendario estivo su pista sia per i Ragazzi e Cadetti in gara a Cinisello sabato 31 Marzo che per gli Assoluti nel meeting interregionale di Chiari disputatosi a cavallo del fine settimana.

Partendo dai più giovani, categoria Ragazzi/e, combattutissima la gara dei 1000m dove Corato Niccolò con il tempo di 3’07”08 agguanta il 3°posto (a soli 2 centesimi dal secondo) e stabilisce un crono di ottimo valore che è anche record sociale, e poi ribadisce il 3°posto nel salto in alto con 1,37m misura e posizione raggiunta anche da Guzzi Gianmarco, poco più sotto Tommaso La Porta con 1,34m 6°, brillanti anche nei 60 ostacoli, Gianmarco 2° con 10”34 e Tommaso 3° in 10”52. Ma i buoni risultati non si fermano qui, Eleonora Cisana ottiene un buon 5° Posto nei 60HS con 11”00 (ben 86 le concorrenti su questa Gara) e il terzo nel peso con 8,70m. Chiara Nossan (7^Class.) alla prima esperienza sui 1000 ferma il cronometro a 3’35”40, Martina Ravanelli è 8^ nel salto in alto con 1,25m. Un’ottima partenza quindi sia per la squadra maschile che quella femminile che sicuramente possono competere per accedere alla finale Regionale in programma e fine Maggio a cui accedono le prime 18 squadre in Lombardia.

Anche i Cadetti fanno la loro parte a Cinisello e abbiamo due importanti conferme, Nicolas Pascucci con 42,15m vince la gara del Giavellotto e Nossan Emanuele migliora il personale nei 300m abbattendo il muro dei 39”, 38”94 il crono finale. Entrambi saranno protagonisti sicuramente a livello regionale in queste specialità.

A Chiari in evidenza Ilaria Veggiato che vince nella categoria allieve i 300m con il tempo di 43”17, un buon tempo che dovrebbe essere di buon auspicio per la gara dei 400m dove Ilaria sembra avere le carte in regola per lottare spalla a spalla con le migliori atlete in regione e non solo.

In Campo Maschile è Mauro Civati a mettersi in evidenza vincendo la gara del Salto Triplo con il record personale di 13,85m e pronto per saltare oltre il muro dei 14,00m

Sergio Valtorta al rientro dopo l’infortunio ai Campionati Italiani di Ancona ritrova ottime sensazioni e conclude 4° i 300 in 35”88, anche per Sergio è attesa la verifica nei 400m.

Serie di 4° posti nel giavellotto  con Simone Fassina 44,50m e Sophie Bindiku 28,18m (r.p.)

Complimenti anche a tutti gli altri che hanno gareggiato e che per ragioni di sintesi non riusciamo a citare. Le loro prestazioni sono importati tanto quanto quelle dei loro compagni menzionati in questo articolo perché con i loro risultati hanno contribuito e contribuiranno a importati risultati di squadra.

+Copia link