« Torna agli articoli

PRIMA FASE REGIONALE CAMPIONATI ITALIANI DI SOCIETA’ ASSOLUTI, A BUSTO ARSIZIO OTTIMO 13° POSTO PER L’ ATHLETIC CLUB VILLASANTA.

Questo weekend, purtroppo ancora sotto la pioggia oggi, è stato veramente pieno di impegni per l’Athletic Club Villasanta che oltre che ad organizzare le gare di atletica leggera per le scuole medie di Villasanta presso il Centro Sportivo Massimo Castoldi sabato mattina, ha poi disputato a Busto Arsizio la due giorni di Fase Regionale dei Campionati Italiani Assoluti  Maschili, stessa Competizione per le femmine a Lodi.

Il Settore Giovanile con gli Esordienti A è andato questa mattina sulla pista di Novate Milanese dove nel pomeriggio si sono cementati i Cadetti.

I Ragazzi, purtroppo decimati dalle Cresime per i nati nell’anno 2000, hanno disputato a Besana i Campionati Provinciali Individuali di Categoria.

Senza dubbio dal punto di visto societario la gara più importante era la competizione di Busto dove erano presenti in molte gare i migliori specialisti nazionali, alcuni dei quali saranno presenti ad agosto alle Olimpiadi di Londra. I nostri atleti avevano l’obbiettivo di coprire almeno 14 gare e realizzare 18 risultati per passare al turno successivo. Obbiettivo raggiunto con qualche buon risultato e primati personali come nella gara dei 400m dove Tommaso Piazza con 50”46, Lazzini Luca 53”06 e Stupia Federico 55”46 nei 400m hanno ottenuto il loro miglior crono di sempre.

Esordio con un buon 11”76 per l’Allievo Etim Alfred  nei 100m dove il migliore dei nostri è stato Villa Matteo con 11”71.

Nel Salto con l’asta Sala Matteo ha eguagliato il proprio record con 3,0m e nei lanci Saviano Luca nel Disco, Crescimbeni Loris nel Peso, e Simone Fassina nel Giavellotto si sono ben difesi anche se alle prese con attrezzi più pesanti (quelli utilizzati dalla categoria Senior) rispetto a quelli della loro categoria.

Con i risultati ottenuti poi oggi, altri primati personali nonostante la pioggia, che per brevità non possiamo citare, il risultato di squadra è un ottimo 13° posto di squadra in Lombardia e conferma la posizione dello scorso anno. Dalla prossima settimana e fino a metà luglio scatta la seconda fase che servirà per migliorare le prestazioni di questo primo importante weekend.

Bravissimi quindi a tutti e  in bocca al lupo perché il bello viene adesso.

Le Femmine impegnate a Lodi erano invece alla caccia del minimo di partecipazione ai Campionati Italiani per la staffetta 4×100 composta dalle Allieve Bindiku, Veggiato, Bonalumi, De Georgio. Il tempo finale di 51”95 si avvicina ma non basta e per solo 4/10 di secondo l’appuntamento è rinviato al prossimo tentativo.

+Copia link