« Torna agli articoli

FIRENZE – CAMPIONATI ITALIANI ALLIEVI – UNA GIORNATA MEMORABILE

Le emozioni che ieri 29/9 i nostri atleti ci hanno regalato nello stadio dell’atletica di Firenze sono di quelle che si ricordano nel tempo e che chi ha avuto la fortuna di viverle sulla propria pelle non potrà mai raccontarle per come le ha vissute.

Avere sette atleti presenti ad un Campionato Italiano (una vera e propria festa dell’atletica con 1978 atleti in gara in rappresentanza di 303 Società) è stato per l’Athletic Club Villasanta un evento record e se poi questi atleti fanno di tutto per ottenere anche ottimi risultati il tutto si trasforma in una emozione incredibile.

Ci ha pensato subito nella mattinata Amina Anice nel giavellotto a indirizzare ne l modo giusto la giornata facendo una gara strepitosa e riuscendo con un lancio di 42,49m (record personale migliorato di 3m30m) a salire sul secondo gradino del podio, davanti a lei solo Paola Padova dell’atletica Belluno con il nuovo Record Italiano di 48,18 ma Amina è del 96 e il prossimo anno sarà ancora Allieva mentre Paola 95, passerà nella categoria superiore.

La gara è stata bellissima e ha avuto diversi sorpassi tra le atlete soprattutto negli ultimi 3 lanci riservati alle prime 8 atlete della fase eliminatoria  e Amina è riuscita a risalire dal 4° al 2°posto.

Alle 11:30 è stato il turno nei 400m di Ilaria Veggiato alla prima esperienza in un Campionato Italiano, per lei 60”41 e un 13° posto che la pone tra le migliori atlete della specialità, e speriamo che questo serva finalmente a convincerla delle proprie immense capacità.

Nel tardo pomeriggio è stato Simone Fassina  a portare in alto (nel vero senso della parola) i colori dell’Athletic Club Villasanta e con 1,94m nel Salto in Alto ha ottenuto un bellissimo 6° posto che lo conferma ancora una volta tra i migliori atleti in Italia, e se si pensa che Simone ha ripreso solo a inizio settembre a saltare dopo un brutta distorsione che lo aveva fermato in questa specialità da fine Aprile c’è veramente di che essere soddisfatti.

A concludere questa splendida giornata le ragazze della staffetta  4×100: Bindiku Sophie, Asja Bonalumi, Ilaria Veggiato e Cecilia De Georgio. Come per Ilaria anche per Sophie, Asja e Cecilia è stata la prima volta ad un Campionato Italiano. La staffetta regala da sempre grandi emozioni e quel testimone che passa di mano in mano senza dover mai cadere rende sempre questa disciplina uno spettacolo unico. Buono il crono finale in 51”58, a solo 7 decimi dal loro record, che vale il 15° posto sulle 30 squadre che sono riuscite ad accedere a questa finale nazionale.

Oggi tocca a Luca Lazzini nei 110 Ostacoli e noi saremo li ha fare il tifo per lui.

Per chi vuole vedere Luca in diretta l’appuntamento è per le ore 14:00 in streaming sul vostro computer www.fidal-live.it

+Copia link