« Torna agli articoli

CROSS DEL CAMPACCIO DA RECORD

l’edizione n°56 del Cross del Campaccio, prova internazionale del calendario IAAF, è stata un’edizione di record sia in termini di partecipazione, 1400 gli iscritti che in termini cronometrici con le prove degli allievi e assolute vinte con tempi di ben 30-40 secendo inferiori allo scorso anno.

A rappresentare i colori dell’Athletic Club Villasanta: Nossan Chiara (32°) e Stucchi Sara (68°) nella categorie Ragazze, Barro Stefano (52°) e Radaelli Matteo (57°) per i Ragazzi e Brandi Gabriele (109°) nei Cadetti.

Tra gli Allievi Aquaro Gabriele (66°), Caiani Davide (Rit), Corti Matteo (70°).

Questa volta nessun risultato di rilievo per i nostri portacolori alcuni dei quali alla prima gara nella nuova categoria e altri alle prese con uno stop troppo lungo durante le feste, ma comunque una buona esperienza in previsione delle gare del Cross per Tutti in programma da domenica prossima.

In bocca al lupo anche a Davide che non ha concluso la sua gara per una leggera disorsione al ginocchio dopo essere incespicato in una buca.

Splendida la gara dei senior, presenti i due migliori italiani del momento Andrea Lalli (Recente Campione Europeo) e Daniele Meucci (3° Nella Rassegna continentale) e alcuni tra i migliori specialisti del mondo provenienti da Kenia, Stati Uniti ed Etiopia, Uganda

Lalli ha condotto la gara per 3 dei 5 giri in programma, poi i Keniani hanno accelerato e Meucci è stato l’ultimo ad arrendersi per il il 6° Posto Lalli un po’ affaticato si classifica 9°. Vince l’Etiope Edris Mukhtar davanti ai Keniani Kipkoech Johnedris e  Kirui Geoffrey

+Copia link