« Torna agli articoli

FASSINA SIMONE VOLA AI MONDIALI ALLIEVI CON IL TITOLO DI VICE CAMPIONE ITALIANO ALLIEVI DI PROVE MULTIPLE. PER LUI 10^PRESTAZIONE AL MONDO DELL’ANNO.

Con una strepitosa gara ai Campionati Italiani Allievi di prove multiple in programma a Chiari, Fassina Simone sale sul secondo gradino del podio, ma soprattutto realizza 5658 punti che gli consentono di realizzare il minimo di partecipazione ai Campionati del Mondo Allievi in programma in Ucraina a Donnetsk dal 10-14 Luglio.

Quella di Chiari è stata una gara combattuta fino all’ultimo secondo tra Simone e il piemontese Andrea Carioti che al termine delle otto gare in programma l’ha spuntata di soli 33 p.ti.

Simone ha realizzato questo importante risultato che gli permetterà di vestire per la prima volta la maglia della Nazionale grazie a 5 primati personali: Salto in Lungo 6,66m, 400m 51”57, 110 Ostacoli 14”73, salto in alto 1,97m, 1000m 2’52”64

La gara di octhatlon si è disputata come da regolamento internazionale su due giornate, nella prima in programma 100m – Salto in Lungo – Getto del Peso – 400m mentre nella seconda 110m ostacoli – Salto in Alto – Giavellotto – 1000m. Oltre ai già citati primati personali Simone ha ottenuto nei 100m 11”77, nel Getto del Peso 12,86m, Nel Giavellotto 39,01m.

Dopo un equilibrio durato per due giorni con una lotta punto a punto Simone ha dovuto cedere la prima posizione all’ultima gara, i 1000m,  dove si presentava in vantaggio di 118 punti, ma nulla a potuto, nonostante il primato personale, contro il grande tempo realizzato dal Piemontese 2’46”73.

La soddisfazione nonostante il titolo Italiano sfuggito solo nel finale è tantissima, perché Simone è andato oltre ogni aspettativa e nonostante l’impossibilità di esprimersi al meglio nel lancio del giavellotto per un infortunio domestico dal quale si sta lentamente riprendendo (era più di due mesi che non lanciava) ha sfiorato il titolo Italiano che ha perso di pochissimi punti , e per batterlo c’è voluto un super Carioti che ha stabilito il nuovo Record Italiano con 5691p.ti, oneri e meriti al vincitore e per noi la consapevolezza di essere sempre li in cima alle classifiche. La gioia è ancora più grande perché Pascucci Nicolas l’altro nostro atleta presente a questa finale nazionale, al primo anno di categoria, si è classificato al 13° posto con il primato personale di 4712 p.ti

Per darvi una idea del valore dei due atleti e è importante dire che al momento i due risultati ottenuti sono l’8° e la 10 prestazione Mondiale, alla faccia della crisi dell’atletica Italiana

+Copia link
  • 23 Giugno 2013 alle 8:25 pm - Marco Ciccone.

    Che belle notizie dai nostri ragazzi !!!!
    Complimenti sia a Simone che a Nicolas per le prestazioni, e un grande in bocca al lupo a Simone per la prossima trasferta in Ucraina … sarà un’esperienza indimenticabile, FORZA SIMONE

  • 25 Giugno 2013 alle 5:18 pm - Carla Pirotta.

    Bravissimi Simone e Nicolas!!! A Simone un grande tifo per l’avventura in Ucraina!!! I sogni a volte diventano realtà!!! E che realtà!!