« Torna agli articoli

Aiutiamo Claudio al Tor

Claudio Cernuschi è uno dei nostri atleti (a dire il vero è il nostro atleta di punta per quanto riguarda le gare in montagna, sky, trail..)
e settimana prossima sfiderà ancora una volta se stesso al Tor de Geants, la gara a detta degli addetti ai lavori, più impegnativa al mondo nel suo genere.

Però al prossimo Tor non correrà per se stesso o per il suo Record, ma per i suoi bambini del Comitato Letizia Verga di Monza.

Infatti Claudio da anni è attivo nel mondo del volontariato Comitato Maria Letizia Verga; organizza lezioni di disegno ai bambini e ai ragazzi della struttura. “Sono molto legato a questi ragazzi – racconta – Io insegno loro a disegnare, ma in realtà sono loro che mi trasmettono carica e forza. Sono bambini e ragazzi straordinari: malgrado le terapie con entusiasmo e con passione prendono carta da disegno e matite e con la flebo attaccata danno libero sfogo alle loro emozioni”.

“Adesso ne sto seguendo tre, tre adolescenti che aspettano con impazienza il momento delle lezioni. E’ per loro, e per i loro compagni di disavventura, che intraprenderò questa nuova impresa”.

Continua il virgolettato “Sono molto emozionato. Nello zaino, oltre a tutto l’occorrente per il percorso, anche in notturna, non mancherà la maglietta del Comitato Maria Letizia Verga. Con quella maglietta taglierò il traguardo, e pensando ai miei ragazzi supererò fatica, sconforto e stanchezza”.

Non è cosa per tutti il Tor de Geants, un endurance trail il cui percorso si snoda per le due altevia della Val d’Aosta, 330km con 24.000 m di dislivello positivo, tempo massimo 150h.

Per cui aiutiamo Claudio. Come ? Non sulle salite, a quelle ci penserà lui, ma con un piccolo aiuto a 

www.retedeldono.it/it/iniziative/comitato-maria-letizia-verga/giovanni.cazzaniga/il-lungo-viaggio-per-la-ricerca

+Copia link