« Torna agli articoli

CAMPIONATI REGIONALI CADETTI VINCONO CAIANI E SIMONINI, GALBIATI DUE SECONDI POSTI, LUNGHI 3°

Ottimi risultati dei nostri atleti ai Campionati Regionali Cadetti ultima gara prima dei Campionati Italiani di Rieti del 6 ottobre.

Vince Andrea Caiani nell’Esathlon con 4785 Punti, miglior prestazione italiana dell’anno con questi ottimi risultati: 100 hs 13.33 (PB e 2^ prestaz. in Italia dell’anno), Alto 1,95 (PB e 2^ anche questa 2^ prest. in Italia dell’anno) Giavellotto 38.69 (PB), Lungo 6.55 (PB), Disco 30.98, 1000m 3.04.37 (PB). La prestazione di Andrea è la seconda all time dietro il record italiano di Sion dello scorso anno di 5000 p.ti

Vince anche Giacomo Simoni nei 2000m con una gara tattica perfetta e con il secondo mille corso a 2:53, troppo forte per i suoi avversari e vittoria a mani alzate in 6:00.58. Il sabato Giacomo non era stato da meno nei 1200 siepi arrivando secondo di un niente dietro a Carasi Matteo dello Sporting Team di Brescia.

Grazie a queste vittorie i due atleti parteciperanno ai Campionati Italiani di Rieti come titolari della formazione Lombarda.

Agli Italiani parteciperà anche Arianna Galbiati che fa doppietta di secondi posti nella salto in alto con 1.63 (stessa altezza della vincitrice, ma sfortunatamente con più errori) e nel salto in lungo con 5,14. Brava e sfortunato Arianna, ma agli Italiani potrà dire la sua nel Salto in Alto.

Ci Andrà anche Emanuele Lunghi che nel weekend ha ottenuto due minimi, nei 100hs con 14:20 (PB) ottenuto in finale che lo ha visto arrivare 5°e nei 300hs 41:39 (PB) arrivando in quest’ultima gara 3°

E anche Margherita Calegari sarà sul pullman della Lombardia per Rieti nonostante una stagione molto difficile per un problema ad un piede, Margherita che già aveva l’accredito per partecipare alla rassegna irridata nelle gara degli 80hs è arrivata 6^ con un 12:40. Per lei difficile fare meglio in questo momento.

Mai l’Athletic club aveva avuto così tanti atleti in un Campionato Italiano Cadetti.

Un grazie a tutti gli allenatori, non solo a quell idella Categoria Cadetti, per il lavoro fatto in tutti questi anni.

+Copia link