« Torna agli articoli

Prosegue la rassegna del CROSS PER TUTTI

Oggi a Lissone 4° tappa, alla volta della pioggia che ha reso il fondo scivoloso e fangoso, la settimana scorsa invece a Seveso è stata la volta della neve, giusto per dare una tregua alle belle giornate di sole di Cesano Maderno e di Canegrate e chissà come sarà alle prossime di Cinisello e Paderno Dugnano, vento di burrasca?

Per fare una breve sintesi della categoria “RAGAZZI” ci sono stati tempi migliori in passato in quanto alla partecipazione in rapporto al numero degli iscritti ma anche alla predisposizione per la resistenza, ma ben venga che i pochi resistenti lo siano in tutti i sensi, intendo dire con costanza e con progresso nei piazzamenti.

Quest’anno, per la prima volta nella storia di categoria, la maggiore sofferenza è nel maschile non solo per numero di iscritti ma anche per… pigrizia alle intemperie? O per predilezione all’attività su pista? Beh dai portiamo pazienza e si vedrà!?! Intanto gli elogi vanno a quelli che tengono alta la media: Marco Drusian, Alessandro Marrari e Marco Rizza che oggi hanno spronato anche i compagni di scuderia Davide Cremonini e Marco Gattazzo. Un primo approccio anche del neo iscritto Davide Giardina che si è piazzato egregiamente, chissà mai che serva ad incentivare qualcun altro.

Nel femminile abbiamo una potenziale tribù che però per ora resta solo potenziale ah,ah,ah… almeno per alcune che “prediligono il tartan” al fango!!! ma che, a fasi alterne hanno fatto la loro presenza e si sono piazzate molto bene: Serena Motta, Martina Del Curto e Lisa Grossier,  Altre invece sono da elogiare per il numero di presenze: Lavinia Gervasoni, Sara Bruno, Carlotta Longoni, Magni Camilla, D’Agosto Vittoria che ha ottenuto ottimi piazzamenti nonostante i suoi problemi muscolari. Un particolare elogio a chi invece non se n’è ancora persa una e che si fa”registrare” in alto alla classifica: Gaia Carbone e Elena Padovani. 

  

+Copia link